Cronaca

Manerba del Garda: si sente male in camera, muore a soli 49 anni

Aveva solo 49 anni la turista straniera che domenica pomeriggio si è sentita male in hotel, a Manerba del Garda: rianimata a lungo, è morta d'infarto

Un'altra tragedia sul lago di Garda: una donna di soli 49 anni è morta per infarto nel tardo pomeriggio di domenica a Manerba. Turista straniera, alloggiava all'Hotel Zodiaco di Via del Rio, a pochi passi dalla spiaggia.

L'allarme è stato lanciato poco prima delle 19: la donna si sarebbe sentita male in camera, sotto gli occhi dei familiari. Questi ultimi, seppur spaventati, hanno trovato il coraggio di allertare il 112 e la direzione dell'albergo.

Sul posto ambulanze e carabinieri

La macchina dei soccorsi si è mossa rapida: in pochi minuti sul posto, oltre all'automedica e all'infermierizzata c'era anche un'ambulanza dei volontari di Valtenesi Soccorso. Purtroppo, non c'è stato niente da fare.

La 49enne è stata rianimata a lungo, ma senza successo. Il suo cuore non ha più ricominciato a battere. Sul posto, per i rilievi, anche una pattuglia dei carabinieri. Un'altra giornata triste per il Garda, dove in poco più di due settimane sono già annegate cinque persone (tra cui due ragazze e un ragazzo poco più che 20enni) e morte altre due in incidenti stradali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manerba del Garda: si sente male in camera, muore a soli 49 anni

BresciaToday è in caricamento