Sulle sponde del Garda una "bau beach" nuova di zecca

Già da questo fine settimana cani liberi a Manerba del Garda, con la nuova 'bau beach' ad ovest del Rio D'Avigo nei pressi del campeggio Ideal Pieve. Ingresso libero, ecco le regole da rispettare

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche Manerba adesso ha la sua 'Bau Beach', la spiaggia libera in tutto dedicata agli amici a quattro zampe e che già da questo fine settimana potranno trovare ristoro dal caldo d'estate con un bel tuffo nelle acque del lago. Lo ha deliberato direttamente il sindaco Isidoro Bertini, con apposita ordinanza a seguito delle numerose richieste avanzate da cittadini e turisti. Questa volta è davvero tutto pronto: è stata già predisposta (e recintata) la location, e pure già definito il regolamento.

La spiaggia riservata ai cani si trova ad ovest della punta del Rio D'Avigo, offerta in libera concessione da un privato cittadino, praticamente di fronte al campeggio Ideal Pieve: l'ingresso sarà libero, consentito solo ai cani accompagnati dal padrone, o da persona responsabile dell'animale. Alla spiaggia potranno però accedervi solo gli accompagnatori con cani regolarmente iscritti all'anagrafe canina, oppure in regola con le vaccinazioni.

Rimane l'obbligo per tutti gli accompagnatori di portarsi sempre una museruola, da applicare al cane in caso di rischio per l'incolumità delle persone o degli stessi animali, oltre ovviamente all'attrezzatura necessaria – sacchetti e affini – per la rimozione immediata di eventuali deiezioni. Sarà comunque monitorata da addetti comunali o dalla Polizia Locale: tra le tante prescrizioni anche una nota sul sovraffollamento, all'interno dello spazio delimitato non potranno esserci più di 20 cani in contemporanea.

Acqua dolce ma multe salate per i trasgressori a vario titolo, da 50 euro a salire. La spiaggia rimarrà aperta al pubblico – a due e a quattro zampe – dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 19, da qui e fino al 30 settembre. L'anno prossimo sarà operativa fin dalla primavera, dalla prima settimana di aprile. La spiaggia di Manerba è il terzo esperimento simile in Valtenesi: negli ultimi anni aree dedicate ai cani sono state regolamentate a San Felice, al porto di Portese, e a Moniga, nella zona nota come le 'scalette', in fondo alla spiaggia di sassi in direzione San Sivino. Ce n'è una anche a Peschiera, ma è a pagamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

Torna su
BresciaToday è in caricamento