Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Manerba: vende marijuana al ristorante, arrestato 47enne

Arrestato dai Carabinieri di Salò un uomo di 47 anni che lavorava a Manerba in un ristorante, come cameriere: riforniva decine di clienti nelle prime ore del mattino. Un giro d'affari da 40mila euro al mese

Quarantasette anni e un passato assai burrascoso. Ma che non l’ha frenato nella sua ultima ‘avventura’ imprenditoriale: vendere marijuana, e in grandi  quantità, usando come base il ristorante in cui lavorava come cameriere.

Arrestato dai Carabinieri di Salò un 47enne valsabbino, da tempo tenuto d’occhio e ‘beccato’ dai militari grazie ad una soffiata di un suo cliente abituale. Secondo gli uomini coordinati dal capitano Luigi Lubello, il cameriere riforniva la sua clientela nella prima mattinata, tra le 8 e le 10.

Arrivavano a decine, forse bevevano il caffè e poi se andavano ‘carichi’ di droga. Secondo le stime dei Carabinieri il 47enne (già arrestato in passato) riusciva a movimentare più di un chilo di ‘erba’ alla settimana: un giro d’affari di quasi 40mila euro al mese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manerba: vende marijuana al ristorante, arrestato 47enne

BresciaToday è in caricamento