menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto rubata © Bresciatoday.it

L'auto rubata © Bresciatoday.it

Gli rubano l'auto e nemmeno se ne accorge: il ladro si schianta e scappa

E' stato individuato il giovane ladro che solo pochi giorni fa aveva rubato un'auto a Manerba: il proprietario non se n'era nemmeno accorto

Ci sono voluti pochi giorni per risalire all'autore del furto: si tratta di un giovane che abita in Valtenesi. La scorsa settimana aveva sottratto una Suzuki Jimny al legittimo proprietario, senza che questi non se ne accorgesse finché gli agenti della Polizia Locale non hanno suonato alla sua porta: gli stessi pensavano si fosse trattato di un banale incidente.

La vettura, scomparsa da Balbiana di Manerba, era stata infatti ritrovata nella zona della Pieve, abbandonata con danni evidenti alla carrozzeria anteriore. Gli agenti della Locale della Valtenesi sono risaliti al proprietario e si sono presentati a casa sua: lui manco si era accorto del furto, a quanto pare avvenuto solo poche ore prima.

Beccato grazie alle telecamere

Decisive per le indagini le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza: grazie alle indagini è stato possibile seguire gli spostamenti dell'auto rubata, incidente compreso, e di individuare e riconoscere il ragazzo che era alla guida. Tempo poche ore e gli agenti, coordinati dal comandante Massimo Landi, l'hanno raggiunto a casa.

Di fronte all'evidenza, il giovane non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Poiché non in flagranza di reato, è stato solo denunciato: ora è indagato in stato di libertà per furto, in attesa del processo. Rischia da un minimo di 6 mesi a un massimo di 3 anni di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento