rotate-mobile
Cronaca Manerba del Garda

Non risponde alle chiamate della moglie: uomo trovato morto in casa

Si pensa a un malore improvviso

Un uomo di 82 anni è stato trovato morto nell'abitazione di Manerba del Garda dove era solito trascorrere le vacanze. A fare la macabra scoperta e a dare l’allarme, verso le 19.30 di ieri (giovedì 20 luglio), sono stati i vicini di casa: su indicazione della moglie dell'anziano, che da parecchie ore non riusciva più a mettersi in contato con lui, sono entrati nell’abitazione.

L’uomo, di nazionalità tedesca, era riverso a terra e per lui non c’era ormai più nulla da fare: scattata la chiamata al 112, sul posto sono intervenute un’ambulanza e un’automedica, oltre a una pattuglia dei carabinieri. Inutile la corsa dei sanitari: non avrebbero potuto far altro che constatare il decesso.

Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e non ci sarebbero dubbi sulle cause naturali all’origine del decesso: si pensa a un malore improvviso - forse dovuto alle temperature roventi, associate ad alti valori di umidità registrate in questi giorni - che non gli ha lasciato scampo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non risponde alle chiamate della moglie: uomo trovato morto in casa

BresciaToday è in caricamento