menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dusano: trovato il cadavere del terzo tedesco annegato il 22 aprile

Il corpo privo di vita di Peter Lager è stato rintracciato a 158 metri di profondità al largo della rocca di Manerba

E’ stato ritrovato il corpo di Peter Lager, il terzo tedesco morto nelle acque del lago di Garda il 22 aprile scorso.

Il cadavere è stato rinvenuto giovedì sera al largo di Dusano, a 3 km dalla rocca di Manerba, 158 metri di profondità. Vicino a lui, numerosi oggetti presenti sull’imbarcazione, tra cui i documenti di Imsel Reinhard, uno dei due amici morti con lui in quel giorno fatale.

- Lago di Garda, turisti dispersi: recuperato un secondo cadavere

La salma è stata portata all’obitorio di Gavardo. Appena arriverà il nulla osta da parte dei giudici, Peter Lager potrà finalmente tornare in Baviera da cui, assieme agli anziani compagni d’avventure Georg e Imsel, lo scorso aprile era partito per passare alcuni giorni sul lago di Garda.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento