Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Manerba del Garda / Viale Cavour

Spaccata al bar nella notte: i ladri si feriscono con il vetro infranto

Hanno creato un piccolo buco nel vetro e poi si sono intrufolati.

Un altro furto con spaccata, l’ennesimo di queste settimane. Dopo il colpo al sexy shop di Gussago e quello alla boutique cittadina One Off, nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 aprile, nel mirino dei ladri è finito il bar- tabaccheria Gambrino di Manerba del Garda.

Per entrare i malviventi avrebbero usato un oggetto appuntito (forse un martelletto frangivetro), creando un buco di poche decine di centimetri nella porta situata sul retro del locale dal quale poi sono passati causandosi anche alcune ferite, visto che sul pavimento della tabaccheria sono state ritrovate tracce di sangue.

Una volta dentro, i ladri hanno asportato il fondo cassa di circa un centinaio di euro ma non hanno preso né sigarette né gratta e vinci, forse messi repentinamente in fuga dalla sirena dell’allarme che continuava a strillare.

L’allarme dell’attività è infatti scattato immediatamente, verso le 2 di notte, e in pochi minuti sul posto, oltre alla vigilanza privata, è sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri che si trovava a poca distanza dal bar. Al loro arrivo dei banditi non c’era però già più traccia.

Sul posto sono intervenuti anche i militari della sezione investigazioni scientifiche dell’Arma per i rilievi delle tracce ematiche. Al vaglio dei carabinieri di Salò, che indagano sull’episodio, ci sono anche le immagini delle telecamere della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata al bar nella notte: i ladri si feriscono con il vetro infranto
BresciaToday è in caricamento