rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

La pentola a pressione esplode, ustionata giovane mamma: è grave

L'incidente domestico sotto agli occhi dei suoi 4 figli: è stato il più grande a dare l'allarme. La donna è stata trasportata in ospedale con l'elisoccorso

Ancora un incidente domestico, e ancora gravi conseguenze per una giovane mamma. È rimasta gravemente ustionata in seguito all'esplosione di una pentola a pressione: avrebbe rimediato gravi ferite alle gambe e le sue condizioni sono critiche, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Tutto è accaduto in un appartamento di un condominio di via Nenni, a Castiglione delle Stiviere. In casa c'erano anche i 4 figli della donna, di origine albanese, ed è stato proprio il più grande a dare l'allarme, attorno alle 15.30 di lunedì pomeriggio.

In pochi minuti anche i vicini di casa sono accorsi, allertati delle grida di dolore della donna e dal pianto dei figli più piccoli. La casalinga non ha mai perso conoscenza e non avrebbe rimediato ustioni al volto: sarebbe riuscita a coprirsi istintivamente il viso con le braccia. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti sul posto, la donna stava aprendo la pentola che sarebbe improvvisamente esplosa. 

La macchina dei soccorsi si è mossa rapida. La centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica, per il primo soccorso, mentre in cielo si era già levato in volo l'elicottero. Una volta tamponate le ferite, la donna è stata caricata sull'eliambulanza e trasferita in ospedale. Attualmente la casalinga è ricoverata  al Poma di Mantova. I medici non si sbilanciano troppo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Certo le ustioni sarebbero parecchie e profonde, e dunque da tenere d'occhio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pentola a pressione esplode, ustionata giovane mamma: è grave

BresciaToday è in caricamento