Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Padenghe sul Garda

Violenta 'bomba' di grandine e acqua: strade come fiumi in piena

Una violenta bomba d'acqua ha spezzato la tranquillità della sera: disagi e allagamenti in tutta la provincia, sul Garda anche qualche chicco di grandine

Pioggia battente e acqua a fiumi sulle strade, per poco più di mezz'ora, e pure qualche chicco di grandine ma solo in zone circoscritte: misteri del meteo, per intenderci sul Garda ha grandinato a Padenghe ma non ha grandinato a Moniga. Bomba d'acqua anche in provincia di Brescia, con vari epicentri in diverse zone del territorio: tra le 19 e le 20 di martedì attimi difficili sulle strade, completamente allagate.

Ma così come è arrivata, se n'è andata anche in fretta: la strade ad alta percorrenza – come la Sp572 che da Desenzano porta a Salò – si sono riempite rapidamente di acqua a causa dell'enorme portata del temporale, una precipitazione decisamente estiva anche se manca ancora più di un mese al via della stagione.

Code e rallentamenti, auto ferme sul ciglio della strada, qualcun altro sotto un albero per evitare la grandine, per fortuna poco. Si segnalano poi alcuni allagamenti, tra Manerba e Desenzano, un vero e proprio lago (alto poco meno di una spanna) nel parcheggio basso del Simply di Padenghe, strade “complicate” sulle colline, da Puegnago a Muscoline, attimi difficili anche lungo la Ss45bis.

Di nuovo sul Garda, sarebbero saltati alcuni tombini a Campoverde a Salò, a quanto pare tra le più colpite in zona. Tra le situzioni limite registrate in provincia anche l'allagamento di un'abitazione a Vighizzolo di Montichiari: i padroni di casa si sarebbero visti arrivare un vero e proprio torrente, la conseguenza dell'esondazione di un vicino canale. Sempre a Montichiari, problemi anche sulla Sp236.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta 'bomba' di grandine e acqua: strade come fiumi in piena

BresciaToday è in caricamento