Cronaca

Bagolino, 14enne crolla a terra e perde i sensi: gravissima

Una ragazza di Padova sviene mentre passeggiava con gli scout in località Palot a Bagolino: ricoverata immediatamente all'ospedale di Bergamo è stata operata al cuore. Le sue condizioni sono ancora gravi

Risultano essere ancora gravissime le condizioni di una giovane scout di 14 anni che ieri pomeriggio a Bagolino ha avuto un malore improvviso nel corso di una passeggiata nella piccola valle di Palot.

Crollata a terra senza apparente motivo, ha perso immediatamente i sensi scatenando il panico nella compagnia: immediata anche la chiamata dei soccorsi, sul posto è intervenuto l’elicottero giallo del 118.

Morta Chiara Bano,
la scout 14enne svenuta a Bagolino

La ragazza, originaria di Padova, è stata trasportata all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, istituto specializzato in cardiochirurgia pediatrica. Proprio in quel reparto è stata subito operata, per poi essere nuovamente ricoverata, stavolta in terapia intensiva.

La prognosi è riservata e, a detta delle ultime notizie, le prospettive non sono ancora buone. Al momento la ragazzina è fuori pericolo ma la situazione è tutt’altro che in fase di stallo: qualsiasi ricaduta o qualsiasi complicazione le potrebbero essere fatali.

Dall’equipe che l’ha operata comunque arrivano parole di ottimismo. Il malore sarebbe comunque dovuto ad una patologia congenita di cui nella breve vita della ragazza mai ne erano emersi sintomi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagolino, 14enne crolla a terra e perde i sensi: gravissima

BresciaToday è in caricamento