menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Improvviso malore: professoressa portata al Civile con l’eliambulanza

La donna si è sentita male mentre, al volante della sua auto, stava raggiungendo l'Istituto Giacomo Perlasca di Idro: provvidenziale l'intervento di una collega che era in macchina con lei

Un malore improvviso mentre, come ogni mattina, stava raggiungendo in auto l'istituto Giacomo Perlasca di Idro, dove lavora. È successo ad un'insegnate 60enne nella mattinata di mercoledì. Fortunatamente la donna non era sola: in macchina con lei c'era una collega che ha fatto scattare la macchina dei soccorsi.

Tutto è accaduto poco prima delle 8 di mercoledì mattina tra Lavenone e Idro. La 60enne avrebbe accusato i primi dolori mentre era al volante: sarebbe riuscita ad accostare e a lasciare il posto di guida alla collega. Poi la corsa verso la scuola superiore dove le due donne lavorano, distante pochi chilometri, e la chiamata al 112.

Temendo un attacco cardiaco, dall'ospedale Civile si è alzata in volo l'eliambulanza che è atterata poco distante dalla scuola. L'équipe medica del 118 ha stabilizzato la donna, che già in passato avrebbe sofferto di problemi al cuore, poi il 'volo' verso il nosocomio cittadino. 

Un grande spavento ma pare nulla di grave per la professoressa, che è stata sottoposta agli accertamenti di routine e ricoverata in codice giallo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento