rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Malore fatale: l'ex Rondinella Cedric Roussel stroncata a 45 anni da un infarto

Vestì la maglia del Brescia nel 2007

Rondinella una volta, Rondinella per sempre. L'ex attaccante del Brescia Cedric Roussel è deceduto nel pomeriggio di ieri all'età di 45 anni, per un infarto. Secondo quanto riportato dalla stampa belga, Roussel era seduto su una terrazza di un mercato nella città di Mons (a 70 km a sud-ovest della capitale Bruxelles) quando ha accusato il malore fatale. I servizi di emergenza si sono precipitati velocemente sul posto, ma non sono stati in grado di rianimare il 45enne.

Il giocatore vestì la maglia delle Rondinelle nel 2007. Arrivò dallo Zulte Waregem con tante aspettative nel mercato di gennaio - nel campionato belga fu capocannoniere con il Mons - scese in campo in 3 partite ufficiali con la squadra allora allenata da Somma e poi da Serse Cosmi, che avevano a disposizione anche gli attaccanti Serafini, Del Nero e Possanzini. 

Giocò anche in nazionale, in squadre inglesi come Coventry e Wolverhampton, e poi ancora Genk e Standard Liegi. I campionati più felici li visse in patria, sempre con il Mons, nel 2003 in prestito dai Wolves e poi tra il 2007 e il 2010 come acquisto permanente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale: l'ex Rondinella Cedric Roussel stroncata a 45 anni da un infarto

BresciaToday è in caricamento