Tre candelotti sospetti in strada: ferito un carabiniere

Valcamonica: a Malonno, sulla Provinciale, un passante segnala la presenza di tre candelotti sospetti. Sono carichi di esplosivo: ferito un carabiniere. Fatti brillare gli ordigni

Tre cilindretti da (quasi) 20 centimetri l'uno, e carichi di polvere nera, la polvere pirica da esplosivo: sono stati ritrovati, a seguito della segnalazione di un passante, sulla Strada Provinciale 294 in territorio di Malonno. Nel tentativo di recupero è rimasto ferito un carabiniere.

Tutto è successo martedì mattina: abbandonati sul ciglio della strada c'erano tre candelotti esplosivi, fabbricati artigianalmente. Riempiti a mano di polvere da sparo, e poi chiusi con del nastro isolante.

Nel maneggiare gli ordigni, un militare della stazione di Cevo è rimasto ferito, procurandosi ustioni alle mani e alle braccia. Per fortuna la deflagrazione è stata minima. Gli altri due candelotti sono invece stati fatti brillare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le ipotesi al vaglio degli inquirenti: la più realistica è quella di un abbandono casuale, un ritrovamento magari in casa o in cantina per poi sbarazzarsene il prima possibile. La seconda invece si riferirebbe ad un abbandono mirato, forse per ferire o spaventare qualcuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento