Per più di mezzo secolo al servizio della valle: addio a don Mario

Si è spento a 77 anni don Mario Prandini, storico sacerdote camuno. Curato a Bienno e Artogne, poi parroco a Breno, Pian Camuno e Gratacasolo: tutta la valle ricorda il suo mezzo secolo di servizio

Tutta la valle piange la morte di don Mario Prandini, storico sacerdote di paese. Si è spento a 77 anni nella casa di riposo di Malonno, di cui era ospite da qualche tempo, da circa un anno. I funerali saranno celebrati sabato pomeriggio, alle 14.30 nella chiesa dei Santi Faustino e Giovita, ancora a Malonno.

Classe 1940 e nato e cresciuto a Breno, don Mario è stato sacerdote per più di mezzo secolo: venne ordinato parroco nel 1965. La sua carriera religiosa, sempre in Valcamonica: curato di Artogne e poi di Bienno, infine la “promozione” a parroco, nella chiesa di Astrio di Breno.

Nel 1980 venne trasferito a Pian Camuno, dove è rimasto parroco (anche della parrocchia di Gratacasolo, frazione di Pisogne) per circa 35 anni, prima di ritirarsi appunto nella casa di riposo di Malonno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento