Cronaca Malegno

Seduta sulla balaustra, si sente male e precipita dal ponte: grave ragazza

Le urla della giovane hanno attirato l’attenzione dei residenti, che hanno allertato i soccorsi. Dopo le prime cure sul posto, è stata trasferita al Civile in eliambulanza e ricoverata in codice rosso

Una passeggiata nei boschi ha rischiato di finire in tragedia per una ragazza di 28 anni: ha perso l’equilibrio ed è caduta dalla balaustra di un ponte, sul quale si era seduta per riprendere fiato dopo una lunga camminata. Un volo di alcuni metri,  terminato nelle gelide acque del torrente Lanico che attraversa la zona rurale di Malegno. Al momento della caduta la giovane era sola: per fortuna le sue disperate grida d’aiuto sono arrivate alle orecchie dei residenti della zona, che sono corsi fuori dalle rispettive abitazioni e, una volta individuata la ragazza, hanno dato l’allarme.

I soccorsi

La chiamata al 112 è scattata dieci minuti dopo le 14: sul posto si sono precipitate le ambulanze della Croce Rossa di Breno, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Darfo Boario Terme, una  squadra del Soccorso alpino della stazione di Breno e l’eliambulanza partita da Brescia.
Una volta recuperata dalle acque del torrente che confluisce nell’Oglio, la 28enne è stata stabilizzata e poi caricata a bordo dell’elisoccorso, atterrato in una prato vicino alla zona dell’incidente, e trasferita d’urgenza al Civile. Le sue condizioni sarebbero gravi: è stata infatti ricoverata in codice rosso nel nosocomio cittadino 

La dinamica

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Ceto, per ricostruire l’accaduto ed escludere l’eventuale responsabilità di terze persone. Ci sarebbero pochi dubbi sulla natura accidentale della caduta: la ragazza avrebbe perso l’equilibrio, precipitando all’indietro e finendo nel torrente, a causa di un malore improvviso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seduta sulla balaustra, si sente male e precipita dal ponte: grave ragazza

BresciaToday è in caricamento