rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Malegno

Spaventoso incendio all'alba: due famiglie restano senza casa

Pauroso incendio all'alba in pieno centro al paese

Incendio all'alba, paura in paese: due famiglie (e sei persone) restano senza casa. Tutto questo a causa del rogo divampato giovedì mattina intorno alle 5: in Via Castello, in pieno centro al paese, le fiamme hanno rapidamente avvolto il tetto di un'abitazione, probabilmente a causa del malfunzionamento della canna fumaria.

Sono stati gli stessi residenti a dare l'allarme: in pochi minuti sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco di Breno, Darfo Boario Terme e Lovere, ma ci sono volute diverse ore per domare le fiamme e spegnere ogni focolaio. Militi al lavoro per tutta la mattina, per limitare i danni ed evitare il peggio: alla fine nessuno si è fatto male, ma lo stabile è andato in gran parte distrutto.

Due famiglie (e 6 persone) senza casa

Ovvero, completamente bruciato il tetto di oltre 150 metri quadrati, oltre che diversi danni strutturali. Per questo gli occupanti della palazzina – come detto due famiglie per un totale di 6 persone – sono stati costretti a lasciare le proprie abitazioni, dichiarate inagibili: anche grazie all'intervento del Comune per loro sono già state trovate delle sistemazioni provvisorie. Il provvidenziale intervento dei pompieri ha impedito che le fiamme raggiungessero gli edifici confinanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventoso incendio all'alba: due famiglie restano senza casa

BresciaToday è in caricamento