Cronaca

Mentre annega le rubano la borsetta. Donna al Civile in gravi condizioni

L'episodio si è verificato mercoledì a Maderno, sulla spiaggia antistante il lungolago Zanardelli. Dopo un primo tentativo di rianimazione sul posto, è stato necessario trasportarla d'urgenza a Brescia in elicottero

È stata tratta in salvo da due bagnati mentre rischiava di annegare. Le conseguenze dovute all’acqua entrata nei polmoni e alla mancanza prolungata d’ossigeno potranno però risultare alla donna, probabilmente di origine straniera. È attualmente ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia. La sua identità è ancora sconosciuta, dato che i documenti erano nella borsetta rubata mentre lei stava annegando.

L’episodio si è verificato mercoledì poco dopo le 15 a Maderno sulla spiaggia antistante il lungolago Zanardelli, all'altezza dell'ex campo ippico Dopo un primo tentativo di rianimazione sul posto da parte di un turista, sono arrivate due ambulanze del 118, ma alla fine è stato necessario trasportarla d’urgenza a Brescia in elicottero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentre annega le rubano la borsetta. Donna al Civile in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento