Cronaca

Si ubriaca in disco, è l'inizio di un incubo: violentata ragazzina di 15 anni

Identificato e denunciato lo stupratore

Un ragazzo di 17 anni, residente nel Bresciano, è stato identificato dai carabinieri e denunciato per violenza sessuale alla Procura dei Minori di Brescia. Il giovane è accusato di aver stuprato una 15enne al Madera Club di Castel Goffredo (la giovane vive in un paesino poco distante).

L'episodio risale a sabato 11 settembre, quando la ragazzina si è ubriacata insieme a un'amica di pochi mesi più grande, tanto da raggiunge un tasso alcolemico di 2 g/l. Ancora da accertare se sia stato il locale a servire l'alcol alla minore: fatto sta che, ormai poco cosciente delle sue condizioni, si è trovata nella mani del 17enne, che l'ha infine violentata.

La giovane è poi riuscita a chiamare in stato di shock la madre, la quale ha chiesto subito aiuto al vigilante. È stata quindi portata al Poma di Mantova, anche perché era al limite del coma etilico (in ospedale è rimasta ricoverata per alcuni giorni). La sua testimonianza e quella dell'addetto alla sicurezza hanno consentito di incastrare il violentatore. Il Madera Club era già stato chiuso dalla Questura per motivi di sicurezza e decoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ubriaca in disco, è l'inizio di un incubo: violentata ragazzina di 15 anni

BresciaToday è in caricamento