Cronaca

Continue risse tra ubriachi, residenti esasperati: locale chiuso dai carabinieri

I sigilli messi dai militari su provvedimento della Questura

Dopo una serie di segnalazioni al 112 da parte dei residenti, che lamentavano risse tra i clienti con continue richieste di intervento per sedarle, i carabinieri hanno chiuso il "Madera Club" di Castel Goffredo (nota discoteca, ma anche pizzeria e paninoteca) su provvedimento del Questore. 

"Continue le liti tra gli avventori spesso ubriachi", spiegano i militari, nonché gli interventi di ambulanze del 118 "che hanno creato allarme sociale". Il locale è accusato di aver provocato "disturbo alla quiete pubblica", con "urla e schiamazzi e danneggiamenti a seguito di liti".

I fatti sotto accusa, spiegano i militari, "hanno creato allarme sociale, costringendo le Autorità di Pubblica sicurezza ad intensificare l’attività di prevenzione nella zona interessata". "La sospensione della licenza di un esercizio non ha la finalità di sanzionare la soggettiva condotta del gestore – si legge ancora nella nota – ma di impedire, attraverso la temporanea chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continue risse tra ubriachi, residenti esasperati: locale chiuso dai carabinieri

BresciaToday è in caricamento