Cronaca Via Monte della Valle

Precipitano in due mentre potano le piante: un morto e un ferito grave

La tragedia giovedì pomeriggio sul Monte Maddalena a Brescia: la vittima è un 57enne della Bassa Bresciana, gravi le condizioni dell'operaio che era con lui

Foto d'archivio

La terribile tragedia sul Monte Maddalena si riassume in pochissime parole: un morto e un ferito grave in ospedale. E' questo il bilancio della bruttissima caduta di giovedì pomeriggio, intorno alle 15.30 all'interno della Cascina Margherita: una coppia di operai stava lavorando al taglio degli alberi di un roccolo, a bordo di un apposito macchinario agricolo. Per cause ancora in fase di accertamento, sono entrambi precipitati di sotto.

Sono caduti tutti e due, procurandosi immediatamente gravi ferite: ad avere la peggio un 57enne residente della Bassa Bresciana, che purtroppo solo poche ore più tardi perderà la vita, al Civile di Brescia. E' stato rianimato a lungo sul posto, il suo cuore ha ricominciato a battere con fatica: oltre che con le botte della caduta ha dovuto combattere contro un improvviso arresto cardiaco. E si è dovuto arrendere.

E' invece ricoverato in gravi condizioni a Verona il 37enne che in quel momento stava lavorando con lui, anche lui precipitato per diversi metri. Ci sono ancora parecchie cose da chiarire sulla dinamica dell'incidente: alla ricostruzione dell'accaduto stanno lavorando i tecnici del lavoro di Ats, oltre che gli agenti della Polizia di Stato.

Non è chiaro al momento nemmeno chi abbia dato l'allarme al 112. La centrale operativa ha inviato sul posto due elicotteri, per due trasporti d'urgenza. La zona dell'incidente è proprio in mezzo alla montagna, a metà dalla fine di Via Monte della Valle e il rifugio della Valle di Mompiano, in zona impervia. La zona è stata posta sotto sequestro per le indagini su quanto successo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipitano in due mentre potano le piante: un morto e un ferito grave

BresciaToday è in caricamento