Penetrano in due appartamenti, ma il bottino è magro: cospargono il pavimento di escrementi

Ladri in azione in due appartamenti a Lumezzane: scontenti per i pochi oggetti di valore trovati hanno devastato le abitazioni, defecando su pavimenti e arredi

Più che sgradite visite in due appartamenti di Lumezzane, entrambi situati nella frazione di Sant'Apollonio. Oltre a mettere a soqquadro le case, i ladri hanno lasciato un maleodorante ricordo, defecando su pavimenti e arredi. Entrambi i colpi sono stati messi a segno sabato, in pieno pomeriggio.

Presa di mira l'abitazione di un'anziana vedova, che ha lasciato l'appartamento da tempo per andare in casa di riposo. Una volta entrati, i ladri hanno messo le mani ovunque, alla disperata ricerca di preziosi. Non trovando nulla di loro gradimento hanno sfogato la rabbia per il mancato bottino distruggendo la casa. Prima di andarsene hanno pure espletato i loro bisogni sul pavimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi i malviventi si sono spostati nell'appartamento confinante, approfittando dell'assenza della proprietaria, impegnata nel suo negozio di parrucchiera. Ma anche in questo caso, dopo aver setacciato ogni angolo, hanno trovato ben poco da arraffare: bijoux di poco valore e qualche vestito. Uguale l'epilogo interpretato con crescente furia dai ladri: dopo aver devastato l'intero appartamento hanno strappato le tende per poi riempirle dei loro escrementi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento