Penetrano in due appartamenti, ma il bottino è magro: cospargono il pavimento di escrementi

Ladri in azione in due appartamenti a Lumezzane: scontenti per i pochi oggetti di valore trovati hanno devastato le abitazioni, defecando su pavimenti e arredi

Più che sgradite visite in due appartamenti di Lumezzane, entrambi situati nella frazione di Sant'Apollonio. Oltre a mettere a soqquadro le case, i ladri hanno lasciato un maleodorante ricordo, defecando su pavimenti e arredi. Entrambi i colpi sono stati messi a segno sabato, in pieno pomeriggio.

Presa di mira l'abitazione di un'anziana vedova, che ha lasciato l'appartamento da tempo per andare in casa di riposo. Una volta entrati, i ladri hanno messo le mani ovunque, alla disperata ricerca di preziosi. Non trovando nulla di loro gradimento hanno sfogato la rabbia per il mancato bottino distruggendo la casa. Prima di andarsene hanno pure espletato i loro bisogni sul pavimento.

Quindi i malviventi si sono spostati nell'appartamento confinante, approfittando dell'assenza della proprietaria, impegnata nel suo negozio di parrucchiera. Ma anche in questo caso, dopo aver setacciato ogni angolo, hanno trovato ben poco da arraffare: bijoux di poco valore e qualche vestito. Uguale l'epilogo interpretato con crescente furia dai ladri: dopo aver devastato l'intero appartamento hanno strappato le tende per poi riempirle dei loro escrementi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento