In arrivo 19 profughi in fuga dalle guerre del Nord Africa

Si aggiungeranno ai 361 già presenti in Provincia. Saranno ospitati a Lumezzane, presso l'albergo ristorante “Da Ugo”, a San felice del Benaco, all'albergo “La Sorgente”, e a Pisogne (in otto) al villaggio Miò in Val Palot

Arrivano oggi 19 nuovi profughi provenienti da Lampedusa, che si aggiungeranno ai 361 già presenti in Provincia. Saranno ospitati a Lumezzane, presso l'albergo ristorante “Da Ugo”, a  San felice del Benaco, all'albergo “La Sorgente”, e a Pisogne, in otto, al villaggio Miò in Val Palot, dove già alloggiano una trentina di migranti.

A Montecampione e  in Valcamaonica, dove è presente il maggior numero di profughi, è atteso tra pochi giorni il gruppo di monitoraggio e assistenza del dipartimento di Protezione civile, per controllare i possibili punti critici della zona, nella gestione dell’emergenza dovuta agli arrivi di chi fugge dalle guerre nel Nord Africa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento