Cade nel canale durante una sfida a Paintball: grave 17enne

Vittima dell'incidente è un ragazzo di Lumezzane, D.B., al quale è stato riscontrato un grave trauma cranico. E' scivolato da una scarpata rotolando per oltre 10 metri tra gli arbusti, per poi sbattere la testa in un canale

Stava giocando con alcuni amici e familiari a paint ball (gioco di squadra a suon di fucili che sparano vernice) quando è scivolato da una scarpata rotolando per oltre una decina di metri tra gli arbusti, per poi sbattere la testa nel canale del fiume Gobbia. E' accaduto nella zona di via Santa Margherita, poco fuori Sant'Apollonio, frazione di Lumezzane, in provincia di Brescia.

Vittima dell'incidente è un 17enne del posto, D.B., al quale è stato riscontrato un grave trauma cranico. Secondo le prime ricostruzioni, durante le ricerche degli avversari in mezzo agli alberi, il giovane avrebbe fatto un passo azzardato che gli sarebbe costato la caduta: proprio i compagni di gioco avrebbero lanciato l'allarme dopo aver trovato il giovane. Sul posto l'eliambulanza del 118, l'automedica di Lumezzane, l'autolettiga di Villa Carcina e i carabinieri.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento