La bimba ha fretta di nascere, la mamma partorisce durante la corsa in ospedale

E' andata bene, per fortuna: mamma e bimba sono al Civile sane e salve. La piccola aveva fretta di nascere: è venuta alla luce tra Lumezzane e Gardone

Aveva proprio fretta di nascere la bimba che lunedì sera a mezzanotte ha visto la luce sulla strada che da Lumezzane porta all'ospedale di Gardone Valtrompia: la piccola sta bene, e con lei la mamma, ora sono entrambe ricoverate al Civile e tenute sotto osservazione.

E' stata la giovane donna ad allertare il 112, a chiedere l'intervento di un'ambulanza per il trasporto in ospedale, quasi sicura ormai di essere pronta a partorire. Fin troppo pronta: durante il viaggio i medici si sono accorti che il tempo stava per scadere.

Hanno chiesto allora l'intervento di un secondo mezzo di soccorso, attrezzato anche per i parti in “movimento”. Non ce n'è stato bisogno: quando la seconda ambulanza è arrivata, la mamma aveva già partorito.

Troppa fretta di mettere la testa fuori e conoscere il mondo: la piccola è nata con parto naturale, e senza alcuna complicazione. Non senza un grande spavento per la mamma, e il pronto intervento dei soccorritori che erano con lei, che di fatto l'hanno aiutata a partorire. Una storia a lieto fine, per fortuna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento