menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciò che resta del furgone ©Bresciatoday

Ciò che resta del furgone ©Bresciatoday

Rogo nel parcheggio, furgone devastato dalle fiamme: l'ipotesi del dolo

L'episodio giovedì sera a Lumezzane: il furgone era parcheggiato sotto a un condominio, vicino al veicolo sono state trovate tracce di benzina

Le fiamme sono divampate rapidissime, in pochi attimi un boato ha spezzato l'inerzia di una serata silenziosa: un furgone, parcheggiato sotto un condominio, è stato divorato dalle fiamme. Indagano i carabinieri.

Al momento non si esclude nessuna ipotesi, nemmeno quella dell'incendio doloso: vicino al veicolo sono infatti state trovate tracce di benzina. Anche se, sul luogo dell'accaduto, non sarebbero stati recuperati inneschi di alcun tipo.

L'allarme è stato lanciato giovedì sera, attorno alle 22, dalla zona del condominio Stelvio, in via D'Azeglio, a Lumezzane. Ad accorgersi del rogo è stato un passante, che ha immediatamente chiamato i soccorsi.  

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Lumezzane, che i pochi minuti hanno spento l'incendio, evitando che le fiamme si propagassero ad altri veicoli. Il proprietario del mezzo, che non abita a Lumezzane, ha sporto denuncia: il furgone è stato sequestrato per le verifiche del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento