Cronaca

Stroncata da un male incurabile, Lumezzane piange mamma Caterina

LUMEZZANE. La frazione di Fontana piange la prematura scomparsa di Caterina Polotti, stroncata da un male incurabile a 46 anni d’età. La donna era molto conosciuta in paese, anche grazie all’attività imprenditoriale del marito Silvano Gatta.

Caterina era inoltre la mamma di due giovani figli, Giacomo e Cristian. Lascia nel dolore anche i numerosi fratelli: Giovanna, Enrico, Roberto, Simonetta, Bruno e Elena, e un’altrettanto nutrita schiera di nipoti.

Le esequie saranno celebrate venerdì 24 marzo, partendo alle 15.45 dalla sala del commiato Benedini in via Ragazzi del '99. La messa funebre si terrà nella chiesa parrocchiale di San Rocco. Il feretro verrà poi sepolto nel cimitero della Pieve.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata da un male incurabile, Lumezzane piange mamma Caterina

BresciaToday è in caricamento