Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Lumezzane / Via San Sebastiano

Un inquilino non paga le bollette, tutto il condominio resta senz'acqua

A causa del debito accumulato da un condomino, tutte le tre famiglie residenti nella palazzina sono rimaste per giorni senza acqua corrente

Un'intera palazzina senz'acqua per giorni a causa di un condomino moroso. Succede a Lumezzane: le tre famiglie residenti in una palazzina di San Sebastiano si sono trovate a fronteggiare una situazione davvero complicata: niente più acqua dai rubinetti dallo scorso venerdì. Un grave disagio dovuto al cospicuo debito accumulato da un loro vicino, che, a quanto pare, non ha saldato ben 800 euro di fatture.

Come prevede il protocollo, la società che si occupa di recuperare le boleltte non pagate ha sospeso il servizio. Un taglio che ha coinvolto tutte le famiglie (anche con bimbi piccoli) che abitano nello stabile, dato che c'è un unico contatore.

I servizi sociali del comune si sono mossi per risolvere la situazione, mentre i condomini - tutti in regola con i pagamenti - hanno organizzato una 'colletta' per reperire i soldi necessari a saldare il debito e far ripartire il servizio. Se non dovessero raccogliere l'intera somma dovuta, il comune ha promesso di anticipare il resto dei soldi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un inquilino non paga le bollette, tutto il condominio resta senz'acqua

BresciaToday è in caricamento