I cani antidroga annusano zaini e studenti: 8 classi passate al setaccio

Blitz, a sorpresa, della Polizia locale in due istituiti superiori di Lumezzane: scovati alcuni residui di hashish su alcuni zaini

Una visita e un’evacuazione a sorpresa. Non un’esercitazione, ma un controllo antidroga: gli studenti di 8 classi di due istituti di Lumezzane hanno dovuto lasciare banchi, zaini e giubbini e uscire velocemente delle aule. Al loro posto in classe sono entrati gli agenti della polizia Locale di Lumezzane e i cani dell’unità cinofila di Gardone Val Trompia. 

Banco per banco, zaino per zaino: i nasi esperti dei cani antidroga hanno fiutato 4 classi dell’istituto professionale Don Tedoldi e altrettante dell’Itis Primo Levi. I blitz sono scattati nella mattinata di martedì: la buona notizia, per insegnanti e studenti, è che a scuola non è stato trovato praticamente nulla. Solo qualche zaino ha destato qualche sospetto, perché ancora odorava di hashish: sui rispettivi proprietari saranno quindi svolti altri accertamenti.  

“L’obiettivo di queste ispezioni, oltre all'individuazione di sostanze stupefacenti come la cannabis, è soprattutto quello di disincentivare qualsivoglia attività di consumo o di spaccio di droga nelle scuole lumezzanesi. Dopo i controlli non è stato rinvenuto alcun stupefacente tra i banchi, gli zainetti o i giubbini degli studenti controllati”,  ha confermato il primo cittadino di Lumezzane Josehf Facchini con un post su Facebook. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E il blitz non resterà isolato: "Educare i ragazzi significa anche far capire loro che con gli stupefacenti non si scherza e che il rischio è, come sappiamo tutti, molto alto per la vita. Per questa ragione i controlli continueranno nel corso dell'anno scolastico", ha concluso il sindaco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento