Perde la battaglia contro la malattia: morto l'imprenditore Fabio Belleri

Fabio Belleri si è spento nei giorni scorsi: aveva solo 46 anni e da tempo lottava contro una terribile malattia. Molto noto a Lumezzane, dove aveva fondato un'azienda di montaggi industriali

Ha lottato fino all'ultimo per sconfiggere la terribile malattia che gli era stata diagnosticata non più di un anno fa. Un male incurabile si è portato via Fabio Belleri, imprenditore di Lumezzane. Si è spento domenica, circondato dall'affetto dei suoi famigliari, all'età di 46 anni. 

Una scomparsa prematura che ha gettato nel lutto la frazione di Sant'Apollonio, dove Fabio - per tutti "Baganì" - viveva e aveva fondato la sua azienda, operante nel settore del montaggio e dell'assemblaggio di materiali industriali. 

Lavoratore instancabile, era un volto noto della comunità lumezzanese. Oltre alla compagna Elisa, lascia la mamma Giannina, il fratello Bruno e la sorella Cristiana. Decine di persone si sono strette intorno ai famigliari per la veglia funebre, che si è svolta nella serata di lunedì presso la sala del commiato "Benedini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento