Cronaca Lugana

Sirmione: 30 studenti ricoverati per intossicazione alimentare

L'intossicazione ha riguardato una comitiva ospite al residence Bianca

Lugana, residence Bianca

Un'intossicazione alimentare ha colpito oltre trenta studenti di Teramo alloggiati nel residence Bianca, a Lugana di Sirmione, sul Lago di Garda, nel Bresciano.

I trenta farebbero tutti parte della stessa comitiva e alcuni, nel corso della notte, hanno cominciato a stare male con i sintomi caratteristici dell'intossicazione alimentare, causa - molto probabilmente - di un buffet consumato in un locale della Franciacorta, con salse, tartine, frittate e uova sode.

E' stato chiamato il 118 e l'Asl ha avviato accertamenti, mentre gli ospiti del residence che accusavano malori sono stati portati in vari ospedali del circondario ma nessuno di loro sarebbe in grave condizioni.

Stamani altri appartenenti alla comitiva hanno cominciato a stare male e sono stati anch'essi portati in ospedale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sirmione: 30 studenti ricoverati per intossicazione alimentare

BresciaToday è in caricamento