Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Gambara: muore a 45 anni mentre sta facendo jogging

Oggi pomeriggio i funerali di Luciano Pedretti, il 45enne di Gambara che è crollato a terra privo di sensi, mentre stava facendo jogging. Un malore improvviso, probabilmente un infarto

E’ crollato a terra privo di sensi, quando era appena calato il buio. Alle 18.30, forse poco più tardi, di un venerdì sera per molti impossibile da dimenticare: un malore improvviso, probabilmente un infarto, che ha spezzato un’altra vita, di punto in bianco, da un momento all’altro.

Si terranno oggi pomeriggio i funerali di Luciano Pedretti, 45enne residente a Gambara in frazione Cascina Piccola, titolare di una ditta con sede in Via Montello, specializzato in edilizia e lavori da casa, cartongesso e affini.

Ha perso la vita mentre faceva quello che amava, correre. Appassionato di jogging, non perdeva occasione, magari al termine di una dura giornata di lavoro, di farsi una corsetta tonificante e rilassante, allo stesso tempo.

Lo piangono gli amici, era molto conosciuto in paese, e i familiari: la moglie Alessandra, mamma Maria e papà Franco. Uniti nel dolore straziante di una morte improvvisa, e senza un apparente motivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambara: muore a 45 anni mentre sta facendo jogging

BresciaToday è in caricamento