Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Si era appena ripreso da un terribile incidente, muore sotto gli occhi della moglie

Aveva 74 anni Luciano Fusi: si era appena ripreso dai postumi di un terribile incidente. E' morto domenica sotto gli occhi della moglie

Si stava ancora riprendendo dai postumi del brutto incidente che gli era capitato, ormai quasi due anni fa: domenica mattina era in compagnia della moglie, in una cascina di loro proprietà, quando improvvisamente Luciano Fusi è stramazzato a terra, privo di sensi. Niente da fare, purtroppo: nonostante l'arrivo dei soccorsi il suo cuore non ha più ricominciato a battere.

Classe 1946 e 74 anni già compiuti, Fusi abitava sul lago d'Idro, a Baitoni, al confine con Bagolino. Grande lavoratore, da qualche tempo si godeva la meritata pensione dopo aver fatto sia l'agricoltore che il muratore che l'elettricista. Volto conosciuto in paese e non solo: la sua è stata una famiglia storica di contadini.

Martedì pomeriggio i funerali

Anche adesso continuava a curare i suoi campi, almeno fino a quando il destino non l'ha strappato via alla vita. Come detto era già sopravvissuto a un terribile incidente, che l'aveva costretto in ospedale per mesi e da cui non si era mai ripreso del tutto. 

I funerali saranno celebrati martedì pomeriggio alle 15 nel cimitero di Baitoni: la salma verrà poi cremata. Luciano lascia l'amata moglie Romana, le cognate e i cognati, cugine e i cugini, i suoi nipoti. La famiglia ringrazia in particolare il dottor Gabriele Antolini per le cure prestate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si era appena ripreso da un terribile incidente, muore sotto gli occhi della moglie

BresciaToday è in caricamento