Cronaca

Un lago di Garda «spaziale» dalla Stazione Internazionale ISS

Il tweet dell'astronauta italiano Luca Parmitano, in viaggio con l'Agenzia Spaziale Europea a bordo della Stazione Spaziale Internazionale ISS: "Il lago di Garda da quassù è splendido"

foto garda-2Prosegue il viaggio spaziale di Luca Parmitano, astronauta per l’Agenzia Spaziale Europea attualmente a bordo della ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, per un lungo ciclo di esperimenti ‘tecnici’ su densità e qualità dell’aria, la resistenza delle stesse particelle alla pressione, all’assenza di gravità.

L’Operazione Diapason continua senza sosta, il monitoraggio è costante. Ma c’è tempo (e spazio) pure per scattare qualche foto ricordo e, garantisce Luca, “da quassù vengono benissimo”. Il suo ‘diario’ quasi quotidiano è visibile dal suo profilo di Twitter, @astro_luca, e dopo il cuore dell’Africa, il Burkina Faso, ora la ISS sorvola il Sudamerica, “dove il paesaggio è come disegnato dai vulcani”.

Pochi giorni fa l’omaggio al lago più grande d’Italia, il Garda con le sue acque scure e profonde: “Anche se parzialmente oscurato da una nube – twitta astro_luca – è splendido”. Guardare, per credere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lago di Garda «spaziale» dalla Stazione Internazionale ISS

BresciaToday è in caricamento