Precipita dal cavalcavia sull'A4, muore travolto da un’auto

È successo all'altezza di Cazzago, tra i caselli di Ospitaletto e Rovato. A seguito dell’impatto, è stata poi coinvolta un’altra vettura e sono rimasti feriti cinque ventenni

Uomini e mezzi del 118 (immagine repertorio)

Nella notte tra venerdì e sabato un ragazzo di 29 anni di Adro (e non un uomo di 42, come era emerso nelle prime ore) è deceduto dopo essere precipitato da un cavalcavia sull’A4. 

Il fatto, secondo quanto riportato dall’Azienda regionale di emergenza urgenza, è avvenuto all’altezza di Cazzago, tra i caselli di Ospitaletto e Rovato. Secondo una prima ricostruzione il 29enne sarebbe precipitato da un cavalcavia, venendo poi travolto da un'auto. A seguito dell’impatto, è stata poi coinvolta un’altra vettura e sono rimasti feriti cinque ventenni.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Stradale di Seriate e gli uomini della Mobile di Brescia. Le indagini sono ancora in corso: sul cavalcavia è stata infatti trovata l’auto della vittima, una Fiat 500, con all'interno tracce di sangue (della vittima). Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di un gesto volontario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento