rotate-mobile
Cronaca Botticino

Addio a Luca, morto a soli 13 anni: "Sarai sempre il nostro supereroe"

Il dolore della comunità per la scomparsa

La comunità di Botticino si stringe al cordoglio della famiglia Fanelli per la scomparsa del povero Luca, morto a soli 13 anni per i prolbemi di salute che purtroppo lo accompagnavano fin da bambino. La salma riposa nella Casa funeraria La Cattolica di Rezzato: da qui partirà il corteo funebre per l'ultimo saluto, che verrà celebrato giovedì pomeriggio alle 15 nella basilica di Santa Maria Assunta, Botticino Sera.

Il ricordo

Luca Fanelli lascia nel dolore i genitori Licia e Mario, i fratelli Andrea ed Emanuel, la nonna Maria, lo zio Giò. La famiglia ringrazia "con tanto affetto" le classi II A e II B delle scuole medie dell'Istituto comprensivo di Botticino per la vicinanza dimostrata. Luca frequentava la II A: "Sei e sarai sempre il nostro supereroe - si legge in un messaggio dei compagni di classe - e il tuo sorriso continuerà a vivere nei nostri cuori. Siamo vicino alla tua mamma, al tuo papà e ai tuoi fratelli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Luca, morto a soli 13 anni: "Sarai sempre il nostro supereroe"

BresciaToday è in caricamento