rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Marmentino

Il dramma di mamma Loretta, stroncata da una malattia fulminante

Loretta Bossini si è spenta lunedì. Lascia il marito e due figli

Una mamma strappata alla vita troppo presto, uccisa da una malattia fulminante che non le ha lasciato scampo. Marmentino piange la prematura scomparsa di Loretta Bossini: si è spenta a soli 59 anni. Nata a Lumezzane e cresciuta a Marmentino, da tempo aveva lasciato il comune dell’alta Valtrompia e viveva in città: lavorava all’ufficio provveditorato della Camera di Commercio di Brescia. Si è spenta lunedì lasciando nel dolore il marito, due figli, la mamma, due fratelli e due sorelle.

Profondo il cordoglio dei colleghi che l’hanno ricordata con parole d'affetto e di cordoglio: “Una collega gentile, paziente e disponibile – si legge in un messaggio –. Il suo sorriso rimarrà nei nostri cuori”. 

Decine di persone sono attese per l’ultimo saluto: sarà celebrato alle 16.30 di oggi, mercoledì 19 ottobre, nella chiesa parrocchiale dei santi Cosma e Damiano di Marmentino. Dopo il funerale il corteo funebre proseguirà verso il cimitero del paese valtrumplino, dove la giovane mamma verrà sepolta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di mamma Loretta, stroncata da una malattia fulminante

BresciaToday è in caricamento