Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca bondena

Stroncato da una terribile malattia, muore giovane bresciano

Yuri Santi si è spento nei giorni scorsi in un letto d'ospedale, da tempo combatteva contro una grave malattia: aveva solo 38 anni. Nel pomeriggio di sabato i funerali nella basilica di San Giovanni Battista

L’Hospice di Castiglione delle Stiviere, dove Yuri ha trascorso i suoi ultimi giorni di vita

LONATO. Una morte prematura che ha gettato nello sconforto la comunità della frazione di Brodena. Yuri Santi si è spento nei giorni scorsi, in un letto dell'Hospice di Castiglione delle Stiviere. È stato stroncato dalla terribile malattia che gli era stata diagnosticata negli anni scorsi: aveva solo 38 anni. 

Un male contro il quale il giovane uomo ha lottato finchè ha potuto. Alcune settimane fa le sue condizioni di salute sono precipitate, rendendo necessario il ricovero nella struttura specializzata dell'Alto Mantovano. "Un giovane buono e simpatico, in paese lo conoscevano tutti per la sua vivacità", così lo descrivono al bar che era solito frequetare in viale Roma.

Lascia nel dolore il papà Anacleto, i fratelli Fabio e Sara e l'adorata nipotina Samia. Per pregare e dare conforto alla famiglia alle 18.30 di oggi, venerdì 11 novembre, presso l'abitazione di via Brodena si terrà la veglia funebre. L'ultimo saluto alle 15. 30 di domani, nella basilica di San Giovanni Battista di Lonato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da una terribile malattia, muore giovane bresciano

BresciaToday è in caricamento