Follia in strada: urla e pugni alle porte, uomo cerca di entrare in 10 case

Panico tra i residenti. Sul posto polizia locale e carabinieri

Foto d'archivio

Domenica pomeriggio, un 34enne romeno ha seminato il panico in via Dieci Giornate a Lonato del Garda. Secondo quanto accertato dagli agenti della Locale, il giovane, affetto da problemi psichici, si era allontanato volontariamente da una struttura protetta di Desenzano, dove stava ricevendo una cura specifica. 

Finiti gli effetti della terapia, una volta arrivato a Lonato ha iniziato a dare in escandescenze, provando a entrare con forza in circa 10 abitazioni, dopo aver scavalcato le rispettive recinzioni e prendendo a pugni le porte d'ingresso.

Solo l'intervento dei poliziotti, supportati da una pattuglia dei carabinieri, ha posto fine alla furia del giovane, che continuava ad urlare frasi sconclusionate. I successi accertamenti hanno permesso di capire cose fosse accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

Torna su
BresciaToday è in caricamento