Cronaca

Lonato: rapinato titolare dell'oreficeria in piazza Martiri della Libertà

L'uomo, Benito Lionetti, è stato ferito al volto da uno dei malviventi, che l'ha colpito con il calcio della pistola. L'aggressione è avvenuta fuori dalla sua abitazione privata. Rubato un orologio da 30.000 euro. Illesa la moglie

Una coppia si coniugi di Lonato è stata rapinata all'esterno della propria abitazione, in via Liguria. Erano circa le 20.40 quando tre persone armate di pistola, che stavano attendendo all'esterno della casa il rientro della coppia, si sono fatte consegnare sotto minaccia un orologio da 30 mila euro e la borsa della donna contenente 500 euro.

L'uomo, Benito Lionetti, titolare dell'oreficeria in piazza Martiri della Libertà, è stato ferito al volto da uno dei malviventi, che l'ha colpito con il calcio della pistola. I tre si sono poi dati alla fuga salendo a bordo di un'auto. L'orefice, stando alla prima ricostruzione dei carabinieri, ha esploso alcuni colpi di pistola verso i fuggitivi a scopo intimidatorio. Indagano i militari di Desenzano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lonato: rapinato titolare dell'oreficeria in piazza Martiri della Libertà

BresciaToday è in caricamento