Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Lonato del Garda

Cade dal tetto mentre pota un albero: volo di 4 metri per un giardiniere

Tanta paura per l'incidente di martedì pomeriggio

Foto d'archivio

In prima battuta, inevitabile, il suo volo da oltre 4 metri d'altezza aveva fatto temere il peggio: fortunatamente, nonostante la brutta caduta, l'operaio non ha mai perso conoscenza e non ha riportato lesioni gravi. E' la cronaca dell'infortunio sul lavoro di martedì pomeriggio a Lonato: poco prima delle 17 un giardiniere bresciano, residente in zona e dipendente di una ditta esterna, è precipitato nel vuoto cadendo rovinosamente al suolo.

Era al lavoro per la potatura di piante e siepi sul confine tra due aziende di Via X Giornate, una falegnameria e una carrozzeria. Era appena salito sul tetto proprio per potare una pianta, ma la copertura in prossimità della grondaia ha ceduto improvvisamente.

Da qui la brutta caduta, per cui è stato lanciato l'allarme in codice rosso. I primi accertamenti hanno però smorzato l'emergenza: il 43enne è sempre stato cosciente e muoveva braccia e gambe, escludendo quindi lesioni agli arti. E' stato trasferito in ospedale a Desenzano da un'ambulanza della Croce Rossa, e poi elitrasportato al Civile ma solo in via precauzionale. Non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal tetto mentre pota un albero: volo di 4 metri per un giardiniere

BresciaToday è in caricamento