Cronaca

Braccio di ferro: il più forte d’Italia è il bresciano Manuel Battaglia

27 anni, 140 chilogrammi di peso, Manuel Battaglia ha vinto tre titoli - tra cui l’assoluto - nella finale nazionale svoltasi a Monsano, in provincia di Ancona.

Manuel Battaglia (a destra) durante una gara

Un vero e proprio exploit, assolutamente non casuale, che l’ha portato ad essere il più forte di tutti. Manuel “Roccia” Battaglia, 27enne di Lonato, ha sbaragliato la concorrenza proveniente da tutta Italia e si è aggiudicato tre titoli nei campionati nazionali di Braccio di ferro che si sono svolti a Monsano, in provincia di Ancona.

Manuel, 140 chilogrammi di peso, diventato papà poco tempo fa con la nascita del piccolo Bryan, ha sbaragliato la concorrenza di 200 sfidanti addirittura in tre diverse categorie, +110kg con braccio destro, +110kg con braccio sinistro e categoria assoluta con braccio destro. 

Per arrivare a questi risultati il 27enne fa allenamenti durissimi in palestra e esercizi specifici quotidiani a casa propria. Vista la vittoria ai nazionali, Manuel parteciperà di diritto al campionato mondiale in programma a Budapest dal 2 all’11 settembre. La concorrenza sarà durissima, noi faremo il tifo per lui. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccio di ferro: il più forte d’Italia è il bresciano Manuel Battaglia

BresciaToday è in caricamento