Maguzzano: scoperta coltivazione con 46 piantine di marijuana

Arrestati due giovani dal "pollice verde": C.C., di 20 anni, e C.D, di 24 anni, entrambi di Desenzano

Lonato. Quarantasei piante di marijuana, alte oltre due metri, nascoste dietro un roveto nei pressi di un bosco a Maguzzano, frazione di Lonato.

La coltivazione è stata scoperta dai Norm della compagnia di Desenzano, che - insieme a quelli di Lonato, guidati dal maresciallo Fabio Colasi - hanno arrestato due giovani desenzanesi già noti alle forze dell'ordine: C.C. di vent'anni, e C.D,  di 24 anni.

Vistosi scoperti, colti in flagrante sul luogo del crimine, i due giovani hanno cercato di fuggire tra le piantine, ma sono stati subito fermati dagli agenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento