rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Lonato del Garda / Via Cesare Battisti

Violenta lite in strada: colpito al volto dalla fidanzata, ragazzo finisce in ospedale

È successo nella notte a Lonato del Garda

Un bisticcio animato tra una giovane coppia, scoppiato per ragioni ancora da accertare. Una litigata violenta in strada: urla e insulti, prima di passare alle vie di fatto. Ad avere la peggio è stato l'uomo, che è finito al pronto soccorso di Desenzano del Garda con una ferita lacero-contusa al sopracciglio.

Tutto è successo nella notte tra sabato e domenica in via Cesare Battisti a Lonato, di fronte ad alcuni locali della zona, dove probabilmente i due ragazzi -entrambi di 23 anni - avevano trascorso la ore precedenti al litigio. Non proprio una serata tranquilla, visto com'è finita: per sedare l’acceso diverbio, scoppiato poco dopo le 4.30 di notte, sono dovuti intervenire i carabinieri di Desenzano del Garda.

Insieme ai militari sono arrivati i sanitari del 118, che hanno prestato le prime cure al giovane. La fidanzata gli avrebbe messo le mani addosso, procurandogli una ferita al sopracciglio - per fortuna - non di grave entità: è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale di Desenzano.

Non dovrebbero esserci ulteriori strascichi, almeno dal punto di vista giudiziario: spetta al 23enne decidere se sporgere denuncia o perdonare la propria fidanzata . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite in strada: colpito al volto dalla fidanzata, ragazzo finisce in ospedale

BresciaToday è in caricamento