Cronaca Lonato del Garda / Via San Tommaso

Malore improvviso in casa: imprenditrice muore nel sonno a 50 anni

La tragedia

La tragedia si è consumata nella notte appena trascorsa: Laura Rizzi, titolare de “La Cavallina” di Lonato del Garda, è stata trovata senza vita nel suo letto dopo l’allarme lanciato dai familiari.

Stando ai primi accertamenti, sarebbe stata stroncata da un malore improvviso mentre dormiva: aveva solo 50 anni. Madre di due figli, insieme al fratello gestiva la struttura di via San Tommaso che ospita un parco acquatico, un ristorante e un "bed & breakfast".

La drammatica scoperta nella prima mattinata di oggi, venerdì primo settembre: non avendo più sue notizie, i familiari sono entrati nel suo appartamento, situato all’interno della struttura ricettiva, trovando la donna esanime nel letto. Inutile purtroppo la corsa dei sanitari del 118, che hanno potuto soltanto constatare il decesso della 50enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso in casa: imprenditrice muore nel sonno a 50 anni
BresciaToday è in caricamento