Cronaca Lonato del Garda

Follia in paese: gomme tagliate a 50 auto parcheggiate in strada

Indagini in corso, ipotesi vandali o rappresaglia

Atto vandalico o rappresaglia? Ci s’interroga a Lonato (e non solo) su quanto accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì: all’alba decine di residenti della zona compresa tra il parco Paola di Rosa e il parco delle Pozze - lungo le vie Capri, La famiglia e Osvaldo Ughi - si sono trovati con le gomme della propria auto tagliate, squarciate probabilmente con una lama. Chi una o due gomme, chi addirittura tutte e quattro: l’accaduto è stato subito denunciato alle forze dell’ordine - indagano i Carabinieri, con il supporto della Polizia Locale - e per tutta mattina c’è stato l'immancabile viavai del carro attrezzi.

Le indagini

Sarebbero almeno 50 le vetture con gli pneumatici forati: auto di ogni forma e misura, di tutte le età, dunque senza un preciso filo conduttore se non la perversa logica di danneggiarle tutte. Nessuno avrebbe visto nulla, almeno per ora: in zona non sono presenti nemmeno le telecamere di videosorveglianza. 

Raccolte le denunce, le indagini proseguono: come detto prende piede l’ipotesi di un raid legato a una qualche ritorsione o rappresaglia, ma non si può escludere il clamoroso atto vandalico. Di certo una cosa del genere, almeno di questa portata, in paese non era mai successa prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in paese: gomme tagliate a 50 auto parcheggiate in strada
BresciaToday è in caricamento