Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via dei Chiappini, 1

Montagne di sterco, animali morti e quintali di rifiuti: scoperta discarica degli orrori

Un sito artigianale abbandonato è stato trasformato in un 'cimitero' di animali, oltre che in una discarica, a cielo aperto. Succede in un terreno alle porte di Lonato del Garda

Foto di repertorio

Quintali di sterco di volatili, carcasse di piccioni e montagne di scarti zootecnici. Nuova discarica abusiva scoperta nella nostra provincia: il terreno si trova a Lonato, alle porte della frazione di Sedena, ed è stato passato al setaccio dalle Guardie ecologiche volontarie e dai tecnici di Ats e Arpa. 

All'interno dell'area, un sito artigianale abbandonato di via Chiappini, sarebbe stata trovata una montagna di scarti zootecnici: pollina, cioè sterco di uccelli mescolato alla lettiera usata negli allevamenti avicoli, carcasse di piccioni e altri rifiuti.

Si parla di quintali di materiale maleodorante spalmato sui duemila metri quadrati del terreno. A scoprire la discarica abusiva sono state le Guardie Ecologiche Volontarie, che hanno controllato l'area centimetro per centimetro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagne di sterco, animali morti e quintali di rifiuti: scoperta discarica degli orrori

BresciaToday è in caricamento