rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Lonato del Garda

Gli bruciano il camper nella notte, corre in strada e gli sparano col fucile

Agguato contro due camper di nomadi alla Bettola di Lonato del Garda

Inquietante episodio nella notte tra martedì e mercoledì: un 40enne è rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco alla Bettola di Lonato del Garda, in un terreno agricolo al confine con Bedizzole, e due camper sono stati dati alle fiamme.

Sembra trattarsi di un agguato in piena regola, vittime due famiglie di nomadi italiani. Stando a quanto ricostruito finora, un uomo avrebbe gettato benzina intorno ai due veicoli e poi appiccato le fiamme, che hanno subito svegliato uno degli occupanti, un uomo di 40 anni.

Uscito dal camper, si sarebbe trovato di fronte una persona armata di fucile, che avrebbe esploso un colpo ferendolo alla spalla. Ora è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Desenzano. Nel secondo camper erano presenti gli anziani genitori della vittima, che non si sarebbero accorti di nulla. Sono in corso le indagini dei carabinieri: ancora non si conosce il motivo dell'agguato, ma - dal regolamento di conti all'aggressione xenofoba - nessuna ipotesi è esclusa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli bruciano il camper nella notte, corre in strada e gli sparano col fucile

BresciaToday è in caricamento