Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Shock in caserma: comandante di polizia a processo per prostituzione minorile

La notizia shock che scuote il Basso Garda: il comandante della Polizia Locale di Lonato e Bedizzole, Patrizio Tosoni, sarebbe stato rinviato a giudizio per prostituzione minorile

La notizia shock che scuote il Basso Garda: il comandante della Polizia Locale intercomunale di Lonato e Bedizzole, Patrizio Tosoni, dovrà essere processato. Risulterebbe infatti indagato, in attesa di rinvio a giudizio, per una vicenda che lo vorrebbe accusato nell'ambito di un'inchiesta sulla prostituzione minorile.

Un fulmine a ciel sereno: il comandante Tosoni, in attesa dei nuovi sviluppi giudiziari, avrebbe già concordato un periodo di ferie (almeno fino ad aprile) senza che però al momento sia prevista alcuna sospensione dal posto di lavoro.

Una vicenda tanto inedita quanto inaspettata, e che a Lonato e Bedizzole lascia senza parole. Non si conoscono altri dettagli sull'indagine. Le uniche conferme arriverebbero dalla richiesta di rinvio a giudizio, a questo punto già avanzata dalla Procura di Brescia.

Non sarebbe un'indagine recente, scrive Bresciaoggi, ma un'inchiesta ormai chiusa in cui il comandante Tosoni risulterebbe coinvolto. Il tema è scottante: prostituzione minorile. Non si sa niente di più: si attendono nuove notizie solo il prossimo anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock in caserma: comandante di polizia a processo per prostituzione minorile

BresciaToday è in caricamento