Cronaca

Lombardia: al via i nuovi ticket sanitari voluti da Formigoni

Da inizio giugno in vigore i nuovi ticket voluti dalla giunta Formigoni per alcuni interventi ambulatoriali

A seguito di una delibera varata dalla vecchia Giunta regionale guidata da Roberto Formigoni il 28 dicembre 2012, dall’inizio di giugno – in tutti gli ospedali della Lombardia – per 55 interventi di mini chirurgia finora eseguiti gratuitamente si devono pagare 66 euro di ticket.

La questione è al centro di una serie di dichiarazioni che coinvolge tutte le forze politiche. I partiti che ieri sostenevano Formigoni e oggi la Giunta guidata da Roberto Maroni si esercitano in giustificazioni varie.

Istat: il 70% delle famiglie
taglia su cibo e sanità

Come la Lega Nord, che presenterà in Consiglio regionale un emendamento all'assestamento di bilancio per cercare di eliminarli. Lo ha spiegato il capogruppo del Carroccio Massimiliano Romeo. "Stiamo parlando di una cifra che si aggira intorno a 1,2 milioni di euro, una somma che ritengo non certamente impossibile da reperire in un bilancio superiore ai 20 miliardi di euro - ha sottolineato -. Si stima infatti che, da giugno a dicembre 2013, le prestazioni di chirurgia a bassa complessità interventistica e assistenzialistica interessate dall'introduzione del ticket - ha concluso - saranno circa 19mila su un totale di 27mila".

L’opposizione, intanto, attacca il Presidente Maroni e gli ricorda che in campagna elettorale aveva promesso il blocco dell’aumento del ticket. Dura presa di posizione anche da parte della Cisl: “Questo balletto di dichiarazioni deve essere chiuso da un ‘no’ secco, chiaro e determinato del Presidente della Giunta. Nuovi aumenti dei ticket sanitari sono semplicemente inaccettabili – ha dichiarato Gigi Petteni, Segretario generale Cisl Lombardia – e rischiano di esasperare la situazione, rendendola ingestibile.

“Sarebbe inoltre necessario – ha aggiunto – aprire un confronto su come diminuire il costo dei ticket, impegnandosi tutti a costruire proposte che comincino ad alleviare il peso ormai durissimo di questa crisi sui lavoratori e le loro famiglie”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia: al via i nuovi ticket sanitari voluti da Formigoni

BresciaToday è in caricamento