menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sanità: dal 17 maggio, ambulatori aperti anche il sabato e la domenica

Sanità: dal 17 maggio, ambulatori aperti anche il sabato e la domenica

Lombardia: ambulatori aperti anche il sabato e la domenica

Il cambiamento approvato dalla giunta regionale. Sarà possibile prenotare le visite già da sabato 17 maggio: le informazioni e i presidi aperti

Da sabato 17 maggio 2014 sarà più comodo fare gli esami clinici in Lombardia. La giunta regionale, nell'ultima seduta, ha annunciato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, "ha dato il via libera all'operazione 'ambulatori aperti', che prevede l'apertura tutte le sere (dal lunedì al venerdì) fino alle 22, il sabato fino alle 15 e la domenica mattina. Sarà possibile prenotare le visite attraverso il numero verde 800.638.638.

Già da sabato 17 maggio, ha spiegato il governatore, "sarà possibile effettuare le prenotazioni negli ambulatori di 14 ospedali per una serie di esami che ogni singola struttura definirà e, entro una settimana, potranno iniziare le prime visite".

"Sono importanti - ha osservato - l'apertura di sera, quella al sabato e soprattutto quella alla domenica, che consentiranno a chi lavora tutta la settimana di non dover prendere un permesso, magari non retribuito, per poter andare a fare gli esami del sangue".

I 14 ospedali coinvolti, suddivisi per provincia, sono: - Istituti clinici di perfezionamento e Azienda ospedaliera di Legnano (Milano) - Azienda ospedaliera di Lodi - Azienda ospedaliera di Pavia - Azienda ospedaliera di Crema (Cremona) - Azienda ospedaliera di Mantova - Asl Valcamonica/Esine e Azienda ospedaliera di Brescia (Brescia) - Azienda ospedaliera di Seriate (Bergamo) - Azienda ospedaliera di Valtellina e Valchiavenna (Sondrio) - Azienda ospedaliera di Lecco - Azienda ospedaliera di Vimercate e Desio (Monza e Brianza) - Azienda ospedaliera di Como - Azienda ospedaliera di Varese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, contagi da zona rossa: attesa decisione della Regione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento